Registration complete, check your e-mail to activate your account
Create an account
BIKE TOURS / Cingoli balcone delle Marche - Bosco delle Tassinete / Recanati e i Colli dell'Infinito

Viaggio in e-bike nelle Marche: Tra “I Borghi più belli d’Italia” e la Riviera del Conero

Tour guides: Mauro Viale
Friday 27 May 2022 - Thursday 02 June 2022
Duration
Duration
7 days
Participants
Group
Max 8
Price starting from: 590,00 €
Other dates scheduled

Un viaggio in bici che parte da Cingoli “Balcone delle Marche” ed attraverso le splendide colline marchigiane arriva sino alla Riviera del Conero e i Colli dell’Infinito. Sette giorni alla scoperta di un paesaggio unico ed armonioso, ricco di storia, arte, natura ed enogastronomia. Il modo migliore per godere di tutto questo? E’ di sicuro dal sellino di una bici, meglio ancora se a pedalata assistita! Un nuovo modo di viaggiare in maniera sostenibile e responsabile, la bici a pedalata assistita ci consente di coprire maggiori distanze e in un colpo solo unire benessere e scoperta del territorio. Un andamento lento e attento a tutto quello che ci circonda, senza fretta ed in modalità eco-friendly. 

Un tour a base fissa con due pernottamenti in località differenti ed escursioni in e-bike a “margherita” durante il quale si toccheranno paesi e borghi ricchi di storia e natura come Cingoli, Treia, Montecassiano e Montelupone. Pedaleremo in direzione del Parco Regionale del Monte Conero e visiteremo le perle dell’Adriatico ovvero Sirolo e Numana, facendo tappa anche a Recanati, città natale di Giacomo Leopardi e Loreto luogo famosissimo per il culto mariano. L’andamento sarà spesso ondulato con molti sali e scendi, alternati da piacevoli pedalate lungo il fondovalle. Si attraverseranno Parchi Regionali e luoghi lontani dalle solite rotte che vi colpiranno per la loro autenticità e bellezza tra cui quattro “Borghi più Belli d’Italia”.

Programma di viaggio

1° giorno
Incontro con i referenti in struttura a Cingoli uno dei “Borghi più Belli d’Italia”, consegna delle E-bike per giro di “rodaggio” e visita nei dintorni. Rientro in struttura per sistemazione e relax. Cena in struttura a base di prodotti tipici, serata libera e pernottamento
Il pomeriggio del primo giorno sarà dedicato alla scoperta dei luoghi che ci ospiteranno nei primi giorni con un semplice giro di “rodaggio” tra le strade, i boschi ed i panorami di Cingoli. Graziosa cittadina dalla cinta muraria quasi del tutto intatta di origine romana, dal glorioso passato, tanto da aver dato i natali a Tito Labieno il “secondo” di Giulio Cesare. Grazie alla sua posizione elevata la cittadina gode di una meravigliosa vista panoramica che le è valso l’appellativo di “balcone delle Marche”. 

Caratteristiche Percorso
LUNGHEZZA: 15 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 200 metri
DIFFICOLTÀ’: Bassa
FONDO: asfalto-strade bianche
TRAFFICO VEICOLARE: poco intenso

 

2° giorno
Partenza per la prima giornata in sella, direzione Treia uno dei “Borghi più Belli d’Italia”. Strade bianche o secondarie che salgono e scendono tra colline coltivate a cereali, viti ed ulivi scorreranno davanti ai nostri occhi e ci condurranno fino all’antica città romana di Trea. Con il suo centro abitato perfettamente conservato si erge in posizione panoramica a controllo della sottostante Valle del Potenza. Saliremo poi fino al valico di confine tra tre comuni che scopre una vista che si perde dall’Appennino fino al mare Adriatico.Rientro in struttura per relax. Cena libera e pernottamento.
Treia fu un antichissimo insediamento romano dedicato appunto alle Dea della fertilità. Municipio di elevato prestigio ed importanza posto all’incrocio di alcune vie importantissime per l’epoca la Flaminia prima e la Lauretana poi. Cambiò nome in Montecchio per poi riottenere nell’800 il suo nome originale di Treia. Un paesaggio ricco di colline, campi coltivati ed uliveti si offre agli occhi di chi decide di percorrerlo lentamente e frequentatissimo dagli amanti delle due ruote.

Caratteristiche  Percorso
LUNGHEZZA: 50 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 700 metri
DIFFICOLTÀ’: Media
FONDO: asfalto
TRAFFICO VEICOLARE: poco intenso

 

3° giorno
Oggi si pedalerà in direzione del “Piccolo Tibet delle Marche” Elcito. Un borgo arroccato dalla bellezza unica inserito in un contesto di altissimo valore naturalistico, storico e paesaggistico. Si partirà dal lago artificiale di Castriccioni per raggiungere questo luogo magico per poi scendere nel pomeriggio e rilassarsi sulle sponde del lago prima di lasciare questi scenari per raggiungere poi la Riviera del Conero e i colli dell’Infinito. Cena in struttura e pernottamento.
Oggi un velocissimo trasfer con auto e/o Van ci consentirà di partire e rientrare al Lago di Castreccioni uno dei più grandi delle Marche, da dove si salirà al paese fantasma di Elcito, alle pendici del Monte San Vicino che svetta solitario lungo la dorsale marchigiana, da sempre simbolo riconoscibile per pellegrini e partigiani provenienti da tutta Italia. Un contesto unico dove si respira un’aria ricca di testimonianze e tradizioni legate alla terra e alla Natura, la faggeta di Canfaito accoglie il visitatore curioso all’ombra di esemplari secolari, come “Il Patriarca” che era già lì dalla scoperta dell’America! Il rientro avverrà poi in discesa fino al lago per un meritato relax, la cena ed il pernottamento prima dello spostamento verso la Riviera del Conero!

Caratteristiche Percorso
LUNGHEZZA: 50 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 700 metri
DIFFICOLTÀ’: Media
FONDO: asfalto-strade bianche
TRAFFICO VEICOLARE: poco intenso

4° giorno
Partenza in auto per Recanati, ritrovo per Visita al Centro Storico, pranzo libero e sistemazione in struttura. Nel pomeriggio una semplice pedalata direzione Porto Recanati e Loreto. Rientro in struttura per relax, cena in struttura e pernottamento.
Oggi ci si sposterà per la seconda parte del nostro viaggio nella “CIttà dell’Infinito”. In auto sia attraverseranno gli scenari delle colline della provincia di Ancona prima e di Macerata poi per “approdare” infine a Recanati che accoglie i suoi ospiti  in una Piazza simile ad un salotto. Cittadina  famosa in tutta Europa per aver dato i natali al grande poeta Giacomo Leopardi ed al tenore Beniamino Gigli degno erede di Caruso e nel secondo dopoguerra figura di spicco del Teatro Metropolitan di New York. Nel pomeriggio dopo la sistemazione in struttura si pedalerà in tutto relax in direzione del mare fino a P. Recanati altra importante località turistica della zona, dove magari, prima di rientrare, si potrà approfittare anche per un bel bagnetto!

Caratteristiche Percorso
LUNGHEZZA: 20 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 100 metri
DIFFICOLTÀ’: Bassa
FONDO: asfalto
TRAFFICO VEICOLARE: poco intenso

 

5° giorno
Partenza in E-Bike per le campagne del Parco Regionale del Monte Conero. Una pedalata lungomare e poi una breve salita fino a Sirolo “la perla dell’Adriatico” per poi proseguire tra campagne, vigneti ed uliveti lungo la Panoramica del Conero per scendere fino alla Baia di Portonovo per un pranzo libero in spiaggia. Un meritato relax e qualche bagnetto prima di ripartire per il rientro in struttura per relax. La cena sarà a base di prodotti tipici nel centro storico di Recanati. Rientro in strutture e pernottamento.
Oggi si pedalerà in direzione del mare verso le due perle della Riviera cioè Sirolo e Numana. Si potrà poi deviare lungo la famosa Strada Panoramica del Conero che collega Ancona alla zona dell’omonimo monte con affacci suggestivi sulle colline e sul mare, per scendere poi fino a Portonovo. Luogo ricco di storia e natura con testimonianze come la chiesetta romanica del 1034, la settecentesca Torre di avvistamento sul mare ed il Fortino di Napoleone. Komaros veniva chiamato così dagli antichi greci, il Monte Conero la montagna che si affaccia sul mare, vista la notevole presenza di Corbezzoli (Komaros in greco). 

Caratteristiche Percorso
LUNGHEZZA: 50 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 500 metri
DIFFICOLTÀ’: Media
FONDO: asfalto-strade bianche
TRAFFICO VEICOLARE: a tratti mediamente intenso

 

6° giorno
Partenza in E-Bike per raggiungere due dei “Borghi più Belli d’Italia” Montelupone e Montecassiano. Di origine medievale conservano ancora intatte le mura e la forma originaria, adagiati su due colline affacciate entrambi a difesa e controllo delle valli sottostanti. Si pedalerà lungo il fondo valle anch’esso ricco di testimonianze storiche come l’Abbazia di S. Firmano lì da più di 1000 anni. Pranzo libero e rientro nel pomeriggio a Recanati passando per uno dei suoi quartieri più antichi dove nacque il famoso tenore Beniamino Gigli.  Cena in struttura e pernottamento.
Oggi una semplice tappa verso le colline dell’interno ricca di storia e cultura, lontana dal caos delle spiagge. Una pedalata tra le campagne che circondano Recanati fino a Montelupone e Montecassiano inseriti entrambi tra “I Borghi più Belli D’italia”. Dolci sali e scendi dalle colline e strade di fondovalle saranno lo scenario che ci accompagnerà fino al primo pomeriggio che sarà invece libero per potersi rilassare oppure dedicare a qualche altra visita nei dintorni.

Caratteristiche Percorso
LUNGHEZZA: 40 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 400 metri
DIFFICOLTÀ’: Media
FONDO: asfalto-strade bianche
TRAFFICO VEICOLARE: poco intenso

 

7° giorno
Dopo colazione in struttura e la sistemazione bagagli una semplice pedalata andata e ritorno ci condurrà in direzione di Porto Recanati prima di rientrare in struttura intorno all’ora di pranzo. Fine dei servizi e saluti.
Da sempre Porto Recanati accoglie i suoi visitatori con il suo Castello Svevo sorto a difesa della popolazione dal pericolo che giungeva dal mare ovvero i Turchi. Era appunto “il Porto” della cittadina di Recanati da dove partivano le rotte per i commerci verso l’oriente, poi divenuta indipendente secoli fa, è diventata meta turistica frequentata da moltissimi turisti provenienti da tutta Italia. Il rientro sarà previsto per l’ora di pranzo per poi potersi preparare con calma per il rientro salutando luoghi unici ed autentici portandosi a casa ricordi ed emozioni che solo un viaggio in bici sa regalare!

Caratteristiche Percorso
LUNGHEZZA: 20 Km circa
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 200 metri
DIFFICOLTÀ’: facile
FONDO: asfalto-strade bianche
TRAFFICO VEICOLARE: a tratti mediamente intenso

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle esigenze dei viaggiatori e delle strutture che ospitano il gruppo di viaggiatori. 

I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari.

Referente locale
Il viaggio è totalmente accompagnato da una Guida Ambientale Escursionistica/Accompagnatore CicloTuristico Regione Marche.

Livello di difficoltà
Le tappe si svolgono in prevalenza lungo strade secondarie asfaltate, a scarso traffico veicolare o bianche, tranne alcuni tratti di collegamento ma comunque sempre lontano da Strade Statali o a denso traffico. Non sono richieste particolari tecniche di guida in fuoristrada o su sentieri non essendo affatto impegnative da un punto di vista tecnico. Il dislivello da affrontare varia tra i 200 e i 700 metri tutto ben distribuito su tappe da 20/50 escluse alcune semplici e più corte dove ci sarà la mezza giornata libera. Grazie all’utilizzo delle E-bike sarà molto semplice affrontare l’intero itinerario senza fatica, considerando soprattutto il taglio turistico del viaggio durante il quale buona parte della giornata sarà dedicato anche a visite alle cittadine e alle loro emergenze storico culturali.

What is sustainable tourism?
It is a tourist approach that pays the greatest attention to the environment and culture of the visited country.
It was created to stem and correct the distortions of mass industrial tourism, devoted to the “looting” of countries, especially those developing, and ends up becoming a travel mode that can be replicated everywhere, even in the territories close to home.

Features of our travels
Travelling with ViaggieMiraggi will take you to meet people and projects of the civil society of the visited country, with particular attention to the field of Fair Trade and Cooperation.
The trips will take place together with local representatives, exponents of the local culture, creators and guides of the itineraries. Stays will take place at small, locally owned accommodation facilities or, when possible, at facilities provided by projects visited or in families.
Meetings are scheduled before and after the trip to explain the characteristics before departure and to guarantee a moment for the return report. The price sheets of our packages are completely transparent: the distribution of economic resources is accessible in every step.

Take part in the change
By choosing a Sustainable Tourism trip you will be able to make a direct contribution to a form of virtuous, equitable and sustainable economy. Traveling with us will guarantee work for the activities of the projects that will be visited, transforming tourism into an instrument of emancipation and justice for the local populations, subtracting energies from a model dedicated to exploitation to put them in one focused on the Person and Nature.

Quote a persona per il viaggio di 7 giorni per un gruppo di:
8 persone 590,00
6 persone 660,00
4 persone 750,00

 

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:
Compensi di intermediazione
Spese e compenso per una guida abilitata con assicurazione RCT.
I pernottamenti, le colazioni, 5 cene come da programma, bevande incluse.
Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni)   

Il costo totale espresso non comprende:
Viaggio A/R per le Marche
Spese personali ed extra e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.
Pranzi al sacco.
Cena libera del 2° giorno.
Noleggio E-bike per 6 gg. (Mod. Trekking)
Assicurazione annullamento Filodiretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della data di partenza.
Assicurazione infortuni attivabile su richiesta
Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

 

Condizione di realizzazione
Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 4 persone
Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

 

Informazioni
Per maggiori informazioni: scrivere una e-mail all’indirizzo: italia@viaggiemiraggi.org

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia “Viaggi e Miraggi ONLUS per il Turismo Responsabile” Reg. Impr. di PD/Cod. Fiscale/P.IVA 02153840984 – Polizza assic. RC n° 202455336 Stipulata con Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A.. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005 e all’ Albo regionale delle cooperative con il n 149-123A- PD-0161. Per informazioni: www.viaggiemiraggi.org 
 
BIKE TOURS