Registrazione completata, controlla la tua e-mail per attivare l'account
Crea un'account
La tua prenotazione è stata confermata, riceverai una mail con i dettagli
Inserisci i dati
VIAGGI A PIEDI / Altopiano di Montelago / Altopiano di Colfiorito

Cammino verso il Montelago Celtic Festival

Il sentiero per Erebor
Durata
Durata
- giorni
Persone
Gruppo
Max -
Seleziona una data
Guide: -
Prezzo a partire da: - €
Programma

Un cammino alla scoperta della montagna solitaria. Sovrastante gli altopiani carsici di Montelago e di Colfiorito, il Monte Pennino è terra di grotte ed acque cristalline. Dal borgo di Castelraimondo, scenderemo alle cartiere di Pioraco lungo il panoramico sentiero de Li Vurgacci (location del trailer 2019) per poi giungere a Sefro e al Rifugio Valle Scurosa attraverso il sentiero delle Fate. Da lì, ci si inerpica per le remote pendici del Pennino, dove nelle albe dei giorni d’estate si può assistere alle magie ottiche dell’effetto Fata Morgana. Ultimi chilometri di discesa sovrastando l’Altopiano di Colfiorito dove si giungerà infine al festival Mercoledì 2 Agosto, in modo da poter aver accesso alla manifestazione – in via esclusiva – già dal giorno prima dell’inizio. 

Programma di viaggio

- 1° giorno 
Castelraimondo-Pioraco-Sefro-Rifugio Valle Scurosa
Ritrovo per le 9:00 a Castelraimondo, raggiungibile sia in auto che in treno. Conoscenza con la guida ed il gruppo e partenza per la prima tappa del cammino.
L’entroterra maceratese offre scorci tipici d’Appennino, piccoli borghi ancora abitati e tanti boschi e fiumi che hanno da secoli modellato il territorio regalandoci paesaggi suggestivi e dall’alto valore ambientale. Attraversiamo Pioraco e poi Sefro, autentici gioielli incastonati tra il fiume Potenza e il torrente Scarzito. Qui la storia della montagna si lega a quella degli uomini e degli antichi mestieri che hanno reso celebre tutta la zona, come la lavorazione della carta e del ferro.
Il Rifugio di Valle Scurosa si trova all’imbocco dell’omonima valle che ancora ospita i rari gamberi di fiume. Gestito dall’Associazione Rifugio di Valle Scurosa, la struttura ci ospiterà tra le sue possenti mura di pietra. La cena e il pranzo al sacco saranno a cura dell’Associazione. Serata con concerto intorno al fuoco, pernottamento in tenda.

CARATTERISTICHE PERCORSO:
LUNGHEZZA: 19,5 Km
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 800 metri
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN DISCESA: 500 metri
DIFFICOLTA’: medio/difficile

- 2° giorno
Rifugio Valle Scurosa-Monte Pennino-Colfiorito
Dopo la colazione preparazione e partenza per il secondo giorno di cammino.
La tappa di oggi attraversa boschi e valli al confine tra due regioni. Si risale dapprima la valle, affascinante nella sua faggeta secolare. Arrivati nei pressi del Monte Pennino, si apre il paesaggio verso l’altopiano. Con una discesa si raggiunge nel pomeriggio l’area del festival.

CARATTERISTICHE PERCORSO:
LUNGHEZZA: 17 Km
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN SALITA: 660 metri
DISLIVELLO COMPLESSIVO IN DISCESA: 500 metri
DIFFICOLTA’: medio/difficile

Quote a persona per il viaggio di 2 giorni: € 140,00

Il costo totale espresso comprende:
Compensi di intermediazione.
Spese e compenso per una guida escursionistica abilitata e logistica di viaggio.
Tutti i pasti e tutti i pernottamenti come da programma: cene, colazioni e pranzi al sacco.
Transfer ultimo giorno per tornare a Castelraimondo.
Assicurazione RCT propria della guida.
Transfer bagagli e trasporto logistico equipaggiamento durante le tappe, fino al Festival.

Il costo totale espresso non comprende:
Viaggio A/R per Castelraimondo.

Biglietto di ingresso al Festival per tutte le serate (acquistabile in via preferenziale con la nostra agenzia a 70€ a persona).
Cena della seconda sera.
Assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio.
Spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.
Assicurazione infortuni attivabile su richiesta.
Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione.


Condizione di realizzazione:

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 10 persone.
Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Con la collaborazione tecnica delle agenzie:
“Viaggi e Miraggi ONLUS per il Turismo Responsabile” Reg. Impr. di PD/Cod. Fiscale/P.IVA 02153840984 – Polizza assic. RC n° 202455336 Stipulata con Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A.. Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. A145055 del 25/03/2005 e all’ Albo regionale delle cooperative con il n 149-123A- PD-0161. Per informazioni: www.viaggiemiraggi.org.

"Passamontagna Viaggi", Via Madonna del Sasso Bianco, 10 62035 Fiastra (MC) - Codice Fiscale ZRLMRT75S60H501O - Partita Iva  02074570439.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, alle esigenze dei viaggiatori e delle strutture che ospitano il gruppo di viaggiatori. Il trekking è adatto a persone in grado di camminare con una buona preparazione e allenamento. 

Per tutta la durata del trekking, tende e bagagli pesanti saranno trasportati a nostro carico fino ai luoghi di pernottamento, in modo da assicurare un viaggio più leggero. 

Sono necessari: scarponcini da trekking, abbigliamento da trekking estivo, giacca antivento, cappello, crema solare, sacco a pelo, tenda, stuoia/materassino, acqua (almeno un litro).

Consigliati, occhiali da sole, snack, macchina fotografica, binocolo, torcia frontale, costume da bagno, sandali/ciabatte, insettifugo.

Si prega di comunicare tempestivamente eventuali intolleranze, allergie ed altre esigenze alimentari. (L’agenzia non si assume la responsabilità qualora si verifichino problematiche relative ad allergie o intolleranze alimentari non dichiarate)

Referente locale
Il viaggio è totalmente accompagnato da una Guida Ambientale Escursionistica nelle tappe di cammino e da una persona che si occupa del supporto logistico al viaggio.

Livello di difficoltà 
Il cammino si svolge in ambiente montano, non presenta dislivelli particolarmente impegnativi o tratti esposti, tuttavia la lunghezza delle tappe e i 2 giorni di cammino consecutivi richiedono una minima preparazione fisica e un’abitudine alla camminata o all’attività sportiva.

 

Galleria