Registrazione completata, controlla la tua e-mail per attivare l'account
Crea un'account

Il Capodanno 2022 di Marche Active Tourism mette insieme l'emozione di un'escursione in notturna con un cenone a base di prodotti del territorio.
Dopo una suggestiva passeggiata al tramonto, in alcuni luoghi simbolo delle Marche, rientreremo con la magia della notte per festeggiare insieme a tavola con menù da leccarsi i baffi e brindare poi tutti insieme! A tutti i partecipanti in regalo un buono da 10 € per il ristorante OH! di San Lorenzo di Treia.

Scopri la proposta che fa per te:

- CAPODANNO A MONTELAGO
Al cospetto della maestosa “Montagna dei Fuochi” si inchina l’altopiano di Montelago. Un luogo magico, in cui sono totalmente assenti fonti di luce artificiale e dal quale sembra di poter toccare la Via Lattea nelle terse serate invernali. Attraverseremo questo luogo, scopriremo la storia del suo lago “scomparso”, sotto lo sguardo vigile delle vette che portano ancora tracce di accampamenti dell’età del bronzo.


- CAPODANNO A SAN LORENZO
Pochi luoghi nelle Marche possono godere del panorama che si può ammirare dalla Roccaccia di San Lorenzo di Treia. Raggiungeremo questo luogo ricco di storia con una piacevole escursione, illuminati dalle stelle e dalle nostre torce frontali. Potremo ammirare tutte le colline del maceratese e la costa adriatica, dal Monte Conero fino al Monte Ascensione. Al ritorno ci aspetterà un cenone succulento in una location accogliente e suggestiva.


- CAPODANNO SUL MONTE CONERO
"La Montagna sul mare", quale miglior occasione per festeggiare l’ultimo giorno del 2022 e per dare il benvenuto al nuovo anno? Ci piace chiudere in bellezza l’anno vecchio con una facile escursione in uno dei luoghi simbolo della nostra regione, noto fin dai tempi degli antichi greci con il nome di Monte Kòmaros, che si concluderà con i sapori del Conero in una location magica con vista sulla riviera.


-
VIAGGIO NELLE MARCHE. CAPODANNO SUI MONTI SIBILLINI
Tre giorni immersi nei panorami e nei sapori dei Monti Sibillini
Tutta la magia del Parco Nazionale, dei suoi sentieri e dei suoi sapori a partire da uno dei tanti borghi. Saliremo in quota per ammirare le vette innevate del versante nord dei Sibillini e percorreremo le strade sterrate che attraversano i boschi sottostanti. Visiteremo i borghi medievali dove la vita ha ancora tempi antichi e in cui ogni pietra racconta una storia secolare e potremo conoscere chi abita questi luoghi nonostante tutte le difficoltà. Infine scopriremo il gusto – e le storie – di alcune delle eccellenze enogastronomiche dell’Appennino attraverso i produttori che ne conoscono i più intimi segreti. Il modo migliore per dare il benvenuto al nuovo anno in una terra ancora autentica. In collaborazione con ViaggieMiraggi