Registration complete, check your e-mail to activate your account
Create an account
HIKING / Piani di Ragnolo e Sassotetto

La Fonte dell'Aquila

Tour guides: Giada Giorgetti
Sunday 03 July 2022 ore 09:30
Uno dei punti panoramici più belli del versante nord del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. La passeggiata ci porterà fino alla fonte, che prende il nome dalla regina incontrastata dei...
Map
Elevation gain
Elevation gain
300 m
Duration
Duration
4 hours
Difficulty
Difficulty
E
Places
Group
Max 20
Map
Price: 15,00 € Seats available: 15/20
Booking
Participants
Price notes: l'escursione comprende organizzazione, guida AIGAE con assicurazione RCT

Uno dei punti panoramici più belli del versante nord del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. La passeggiata ci porterà fino alla fonte, che prende il nome dalla regina incontrastata dei cieli, il predatore per eccellenza: l’aquila, che volteggia tra le cime dei Sibillini.

Partiremo dal borgo di Bolognola, attraversando il Centro faunistico del Camoscio appenninico, reintrodotto recentemente dal parco con un PROGETTO LIFE.

Racconteremo del camoscio appenninico e scopriremo i segreti di questo animale “equilibrista” sulle rocce.

Da qui, attraversando roverelle e carpini, usciremo dal bosco, con un cambio repentino di paesaggio e vista mozzafiato sulle montagne settentrionali del parco. Questa escursione è particolarmente adatta alle famiglie. Il percorso è di 8 km andata e ritorno con attività educative che ci aiuteranno meglio a scoprire la natura.

T = Turistica

Itinerario su stradine, mulattiere o sentieri ben tracciati che non pongono incertezze o problemi di orientamento. Si svolgono solitamente al di sotto dei 2000 metri. Richiedono comunque una certa conoscenza dell’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

E = Escursionistica

Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma protetti o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche specifiche. Richiedono un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza dell’ambiente alpino, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati.

EE = Escursionisti esperti

Itinerario generalmente segnalato, ma che richiede capacità di muoversi su terreni particolari, quali tratti su terreno impervio o infido, tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche (es. tratti attrezzati), tratti non segnalati, etc.