Registrazione completata, controlla la tua e-mail per attivare l'account
Crea un'account
Cammino fuori dal comune / Cammino fuori dal comune - Antica via Romano-Lauretana

Cammino fuori dal comune - Dal Rifugio Manfrica a San Severino Marche

Saturday 31 July 2021 ore 09:30
Dal piccolo rifugio di Manfrica, che sorge in mezzo ai boschi a ridosso del Monte d’Aria, si scende lungo l’antica via che collegava un tempo Camerino e San Severino Marche....
Mappa
Lunghezza
Lunghezza
10,7 km
Dislivello
Dislivello
230 m
Durata
Durata
4 ore
Difficoltà
Difficoltà
E
Posti
Gruppo
Max 25
Mappa
L'evento che stai visitando è passato.
Price notes: l'escursione è gratuita e comprende organizzazione, guide AIGAE / Accompagnatori di Media Montagna con assicurazione RCT, attività informative e divulgative lungo il percorso, punti sosta, servizi logistici

Dal piccolo rifugio di Manfrica, che sorge in mezzo ai boschi a ridosso del Monte d’Aria, si scende lungo l’antica via che collegava un tempo Camerino e San Severino Marche. Un percorso per lo più ombreggiato che condurrà i pellegrini fino alla città d’arte di San Severino Marche, dominata dall’alto dal suo Castello.

Qui trovi tutte le tappe del Cammino fuori dal comune

Informazioni turistiche e ricettività sul territorio
SERRAVALLE DEL CHIENTI
CAMERINO

PIORACO

CASTELRAIMONDO

SERRAPETRONA

SAN SEVERINO MARCHE

TREIA


Mappa con indicazioni dei parcheggi e punti di ritrovo delle varie tappe

 

T = Turistica

Itinerario su stradine, mulattiere o sentieri ben tracciati che non pongono incertezze o problemi di orientamento. Si svolgono solitamente al di sotto dei 2000 metri. Richiedono comunque una certa conoscenza dell’ambiente montano e una preparazione fisica alla camminata.

E = Escursionistica

Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma protetti o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche specifiche. Richiedono un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza dell’ambiente alpino, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati.

EE = Escursionisti esperti

Itinerario generalmente segnalato, ma che richiede capacità di muoversi su terreni particolari, quali tratti su terreno impervio o infido, tratti rocciosi con lievi difficoltà tecniche (es. tratti attrezzati), tratti non segnalati, etc.

10 itinerari per 7 giornate di escursioni e attività

Cammino fuori dal Comune è un progetto sperimentale di utilizzo delle tratte dell’Antica Via Romano-Lauretana per il rilancio del territorio pedemontano.

Le tappe ufficiali del Cammino sono state suddivise in itinerari più brevi che, rispecchiando fedelmente il percorso ufficiale, consentono una più agevole partecipazione e lasciano spazio nel corso della giornata a momenti di approfondimento sul territorio e la sua storia.

 

Primavera/estate: (abbigliamento variabile sulla base delle condizioni meteo) consigliato abbigliamento comodo, scarponcini con suola scolpita, zaino con snack e acqua, frutta secca, k-way, cappello e un cambio completo da tenere in auto.

 

Autunno/inverno: (abbigliamento variabile sulla base delle condizioni meteo) consigliato abbigliamento comodo, scarponcini con suola scolpita, zaino con snack e thermos con bevanda calda (tè o cioccolata), frutta secca, k-way, cappello invernale, guanti, bastoncini da trekking (secondo abitudine) e un cambio completo da tenere in auto.